http://www.puericantores.it


 

III CONCORSO DI COMPOSIZIONE DI MUSICA SACRA

“Salmi Responsoriali” anno 2012                                    

Premessa:

La Federazione Italiana Pueri Cantores, pur attingendo i propri canti dal repertorio “classico” della musica sacra, dal Gregoriano ai giorni nostri, sente tuttavia l’esigenza di ampliare i propri orizzonti, stimolando la composizione di nuovi canti adatti alle caratteristiche vocali dei cori associati.

Nell’intento di promuovere la creazione e la diffusione di un nuovo repertorio sacro musicale dedicato in special modo ai Pueri Cantores, la Federazione Italiana emette il seguente:


BANDO E REGOLAMENTO                 

Art. 1 La Federazione Italiana Pueri Cantores” bandisce il III Concorso di Composizione di Musica Sacra “Salmi Responsoriali” 2012.

Art. 2 Il Concorso è organizzato dalla Federazione Italiana Pueri Cantores, con il Patrocinio della Federazione Internazionale Pueri Cantores e della FENIARCO.

Art. 3 Al Concorso possono partecipare musicisti di qualsiasi nazionalità e cittadinanza, senza limiti di età.

Art. 4 Il concorso è dedicato alla composizione di Salmi Responsoriali a una o più voci pari, su testo dato, in italiano o in latino, a scelta del compositore. I salmi possono essere cantati a cappella o accompagnati dall’organo. (Si raccomanda di mantenere le composizioni entro i tempi liturgici di un salmo all’interno della Messa per permetterne una corretta fruibilità liturgica. La lunghezza potrebbe essere-costituire un parametro di giudizio).

Art. 5 I testi dei salmi da comporre sono quelli relativi alle seguenti festività: Immacolata, Natale (Messa della notte), Pasqua (Messa del giorno) e Pentecoste.

Art. 6 I testi da musicare sono allegati al bando; comunque saranno pubblicati anche sul sito Internet della Federazione Italiana e, all’occorrenza, potranno essere richiesti alla Segreteria.

Art. 7 Le 4 composizioni, inedite e mai premiate in precedenti concorsi, dovranno pervenire in sei copie alla Segreteria della Federazione Italiana ( via E. Fermi, 7 95014 Giarre - CT) entro le ore 24 del 17 giugno 2012.

Art. 8 Non è previsto il pagamento di una tassa di iscrizione.

Art. 9 Ogni partitura dovrà essere contraddistinta da un codice alfabetico e/o numerico di sette lettere e/o numeri; lo stesso codice dovrà essere riportato anche all’esterno di una busta sigillata contenente le generalità e il recapito del compositore e una dichiarazione autografa attestante che le composizioni presentate sono inedite e che non sono mai state premiate in precedenti concorsi. Le copie dovranno essere in formato A4, leggibili e prive di ogni firma o segno di identificazione, pena l’esclusione dal Concorso.

Art. 10 Le buste sigillate, contenenti le generalità e il recapito del compositore, saranno custodite in cassaforte dalla Segreteria. Dopo che la Giuria avrà decretato il Vincitore del Concorso e la classifica dei primi posti, verranno aperte solo le buste relative ai vincitori, mentre le altre saranno distrutte.

Art. 11 La valutazione sarà fatta da una Giuria composta dalla Commissione Artistica della Federazione Italiana oltre a qualche membro esterno di indiscussa fama nazionale ed internazionale, scelto dalla Federazione stessa.

Art. 12 Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.

Art. 13 L’autore delle composizioni vincitrici riceverà il TROFEO “III Concorso di Composizione Pueri Cantores” e un premio di 500 Euro.

Art. 14 Verranno anche premiati il 2° e il 3° classificato rispettivamente con 400 e 300 euro. Tutte le composizioni premiate saranno pubblicate in un unico volume.

Art. 15 La premiazione si svolgerà in un momento significativo della vita della Federazione.

Art. 16 Le partiture inviate non verranno restituite.

Art. 17 Tutti i relativi diritti saranno di spettanza della Federazione Italiana Pueri Cantores.

Art. 18 La domanda di partecipazione al Concorso con l’invio della composizione implica l’accettazione incondizionata da parte del concorrente di tutte le norme stabilite dal presente regolamento. Ogni eventuale contestazione che dovesse sorgere in relazione al presente Concorso, sarà risolta in via amichevole ed equitativa, senza vincoli di forma, da un Collegio di tre Probi Viri. Due saranno scelti rispettivamente da ciascuna delle parti ed il terzo sarà nominato dal Presidente della Federazione Italiana Pueri Cantores. Il Foro competente sarà in ogni caso quello di Pordenone, sede dell’attuale Presidenza.

Art. 19 La Direzione del Concorso si riserva di apportare tutte le modifiche ritenute necessarie al presente regolamento o di non effettuare il Concorso qualora intervengano cause di forza maggiore, escludendo qualsiasi risarcimento a qualsiasi titolo per i concorrenti. Ogni eventuale modifica sarà tempestivamente segnalata sul sito www.puericantores.it.

Art. 20 I testi in italiano dei Salmi Responsoriali sono i seguenti:

Indirizzo Segreteria, cui inviare le composizioni:

Prof Lucia Patanè

via E. Fermi, 7

95014 Giarre (CT)

Testo in ITALIANO

Immacolata    dal Sal 97

Cantate al Signore un canto nuovo,
perché ha compiuto meraviglie.

Cantate al Signore un canto nuovo,
perché ha compiuto meraviglie.
Gli ha dato vittoria la sua destra
e il suo braccio santo.

Il Signore ha fatto conoscere la sua salvezza,
agli occhi delle genti ha rivelato la sua giustizia.
Egli si è ricordato del suo amore,
della sua fedeltà alla casa d’Israele.

Tutti i confini della terra hanno veduto
la vittoria del nostro Dio.
Acclami il Signore tutta la terra,
gridate, esultate, cantate inni!

oppure (or) testo in LATINO

In Conceptióne Immaculata

Beatae Mariae Virgínis Ps 97

Cantate Domino canticum novum:
quia mirabilia fecit.

Cantate Domino canticum novum:
quia mirabilia fecit.
Salvavit sibi dextera eius:
et brachium sanctum eius.

Notum fecit Dominus salutare suum:
in conspectu gentium revelavit iustitiam suam.
Recordatus est misericordiæ suæ,
et veritatis suæ domui Israel.

Viderunt omnes termini terræ
salutare Dei nostri.
Jubilate Deo omnis terra:
Cantate, et exsultate, et psallite.

 

 

Testo in ITALIANO

Natale Messa della Notte dal Sal 95

 Oggi è nato per noi il Salvatore.

 

Cantate al Signore un canto nuovo,
cantate al Signore, da tutta la terra.
Cantate al Signore, benedite il suo nome.

Annunciate di giorno in giorno la sua salvezza.
In mezzo alle genti narrate la sua gloria,
a tutti i popoli dite le sue meraviglie.

Gioiscano i cieli, esulti la terra,
risuoni il mare e quanto racchiude;
sia in festa la campagna e quanto contiene,
acclamino tutti gli alberi della foresta.

Davanti al Signore che viene:
sì, egli viene a giudicare la terra;
giudicherà il mondo con giustizia
e nella sua fedeltà i popoli.

 

 

oppure (or) testo in LATINO

In Nativitate Dómini Nostri Iesus Christi

Ad Primam Missam In Nocte         Ps 95

 Hodie Christus natus est.

 

Cantate Domino canticum novum:
cantate Domino omnis terra.
Cantate Domino,
et benedicite nomini eius:

annunciate de die in diem salutare eius.
Annunciate inter gentes gloriam eius,
in omnibus populis
mirabilia eius.

Lætentur cæli, et exsultet terra,
commoveatur mare, et plenitudo eius:
gaudebunt campi, et omnia quæ in eis sunt.
Tunc exultabunt omnia ligna silvarum.

A facie Domini, quia venit:
quoniam venit iudicare terram.
Iudicabit orbem terræ in æquitate,
et populos in veritate sua.

 

 

 

Testo in ITALIANO

Pasqua  Messa del Giorno:           dal Sal 117

 Questo è il giorno che ha fatto il Signore:
rallegriamoci ed esultiamo.

Oppure:

Alleluia, alleluia, alleluia.

 

Rendete grazie al Signore perché è buono,
perché il suo amore è per sempre.
Dica Israele:
“Il suo amore è per sempre”:

La destra del Signore si è innalzata
la destra del Signore ha fatto prodezze.
Non morirò, ma resterò in vita
e annuncerò le opere del Signore.

La pietra scartata dai costruttori
oggi è divenuta la pietra d’angolo.
Questo è stato fatto dal Signore:
una meraviglia ai nostri occhi.

 

 

oppure (or) testo in LATINO

Dominica Resurrectionis   Ps 117

 Haec dies, quam fecit Dominus:
exsultemus et laetemur in ea.

aut:

Alleluia, alleluia, alleluia.

 

Confitemini Domino quoniam bonus:
quoniam in sæculum misericordia eius
Dicat nunc Israel quoniam bonus:
quoniam in sæculum misericordia eius.

Dextera Domini exaltavit me,
dextera Domini fecit virtutem.
Non moriar, sed vivam:
et narrabo opera Domini.

Lapidem, quem reprobaverunt ædificantes:
hic factus est in caput anguli.
A Domino factum est istud:
et est mirabile in oculis nostris.

 

 

 

Testo in ITALIANO

Pentecoste                  dal Sal 103

 Manda il tuo Spirito, Signore,
a rinnovare la terra.

 

Benedici il Signore, anima mia!
Sei tanto grande, Signore, mio Dio!
Quanto grandi sono le tue opere, Signore!
Le hai fatte tutte con saggezza:
la terra è piena delle tue creature.

Togli loro il respiro: muoiono,
e ritornano nella loro polvere.
Mandi il tuo spirito e sono creati,
e rinnovi la faccia della terra.

Sia per sempre la gloria del Signore;
gioisca il Signore delle sue opere.
A lui sia gradito il mio canto,
e io gioirò nel Signore.

 

 

 

oppure (or) testo in LATINO

Dominica Pentecostes            Ps 103

 Emitte Spiritum tuum, Domine,
et renovabis faciem terrae.

 

Benedic anima mea Domino:
Domine Deus meus magnificatus es vehementer.
Quam magnificata sunt opera tua Domine!
Omnia in sapientia fecisti; impleta est terra possessione tua.

Auferes spiritum eorum, et deficient,
et in pulverem suum revertentur.
Emittes Spiritum tuum, et creabuntur:
et renovabis faciem terræ.

Sit gloria Domini in sæculum:
lætabitur Dominus in operibus suis:
Iucundum sit ei eloquium meum:
ego vero delectabor in Domino.

CIDtemplates